Sexting

HomeSexting

Spesso non si ha la sensibilità di mantenere riserbo sulle proprie attività sessuale e si rischiano gravi conseguenze.

Cos'è il sexting?

Sexting è un neologismo unione delle parole sex (sesso) e texting (messaggiare), indica l’invio di frasi e foto sessualmente esplicite. Durante l’adolescenza, quando ancora non si conosce appieno la sfera della sessualità è caldamente sconsigliata questo tipo di pratica.

Perché si fa?

In alcuni casi chi pratica il sexting lo fa sotto la pressione da parte della cerchia di amici in cui ci si trova (condizionamento, “così fanno tutti”) o di atti di bullismo vero e proprio (violenza psicologica).

In altri casi è un problemi di autostima: nella vita quotidiana mi sento uno sfigato, ma con il computer e internet posso essere un figo, pubblico le mie foto e le conferme di apprezzamento da parte degli altri su internet fanno alzare la mia autostima; stessa cosa anche se sono bello ma insicuro.

Altro motivo per cui si fa sexting è per senso di ribellione: i ragazzi vivono spesso momenti di ribellione all’autorità (dei genitori, della scuola, della società) e il vivere la sessualità al di là delle regole è una conferma del fatto di poter prendere decisioni in proprio (“so che è sbagliato ma lo faccio perché ho deciso di farlo”).

Motivazioni di carattere differente per la pratica del sexting sono poi quelle che lo vedono come:

1) un gesto correlato a rapporti di coppia o come gesto romantico: i ragazzi pensano sempre di aver trovato l’amore della propria vita e mandano la foto sexy pensando che l’altro la tenga per sé (succede quasi sempre il contrario);

2) qualcosa di proibito, che fa sentire grandi, percepito come eccitante;

3) favore sessuale in cambio di beni.

Spesso, così giovani, non si ha la sensibilità di mantenere riserbo sulle proprie attività sessuali; a volte, per darsi arie, si mostra agli amici il messaggino della propria ragazza o addirittura la si fotografa o filma solo per poi mostrarla in giro.

Ancor più deleterio è il caso in cui queste frasi, foto e video vengano pubblicate nel web: ragazzi non vi fa onore! Ragazze evitate di mostrarvi o convincervi che sia il modo migliore per apparire o far contento il proprio ragazzo.

SafeBook affronta ed approfondisce il tema della protezione, dell’identità digitale e del fenomeno del sexting

Questo sito utilizza cookie per fornire funzionalità web e misurare le prestazioni. Se si continua a navigare su questo sito, verranno utilizzati cookie per la pubblicità, di social media e per migliorare l'uso del sito. Per disattivarli, visitare Gestione dei cookie. Gestione dei Cookie

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close